Folgaria

… a circa 1200mt di altitudine. Il paese è molto carino, a portata di passeggiata, si stende tutto su una lunga via pedonale, Via Colpi, ed  è comodo da raggiungere dall’autostrada. Comodo vuol dire che non dovrete affrontare ore di curve per raggiungerlo ma al massimo una mezz’oretta dall’uscita di Rovereto, che per chi soffre la macchina come me, è davvero un sogno!
Il paese e qualsiasi struttura andrete a conoscere o utilizzare, sono adatti ai bambini, Tutto qui è pensato per loro, per i loro bisogni e quelli delle famiglie intere che cercano divertimento, relax e nuove cose da scoprire.
Nel tardo pomeriggio, quando rientrerete dagli impianti e dopo una doccia calda avrete voglia di fare una passeggiata prima della cena, troverete spesso in piazza, animazione per i bambini, negozi aperti, una cioccolata calda da gustare e persone sempre molto cortesi e accoglienti. E magari se siete forntunati potrete incontrare la streghetta Perti oppure Bertold e Fliflick…

IMG_3611_2

In paese troverete appunto tanti negozietti dove comprare le bontà del luogo, dalla Casa del Miele, dove potrete acquistare tante delizie al gusto miele, dalle caramelle, all’estratto in barattolo, ad addirituttura le saponette. Tappa d’obbligo all’Enoteca/Grapperia El Prosak (il proprietario è estremamente gentile, competente e vi darà un sacco di buoni consigli), ma anche alla macelleria Cappelletti, che vi darà l’impressione di entrare nei negozi di “una volta”, con la cassa al centro chiusa da una struttura di legno e vetro e da dove il proprietario vi farà le giuste raccomandazioni per conservare i cibi che state acquistando. Vi consiglio di comprare lo Speck, i salami di camoscio e capriolo e le buonissime marmellate di lamponi. Vicinissimo all’hotel Vittoria dove alloggiavamo, c’è poi un negozio di formaggi tipici e anche qui, la mattina prima di partire, abbiamo comprato il tipico Vezzena (fresco, semistagionato e stagionato).
Altro genere da non sottovalutare, i negozi di sport che in questa stagione avevano dei gran saldi e noi…non ce li siamo fatti sfuggire!!

_DSC0255

Se poi avete modo di cenare o pranzare in paese, vi consiglio il ristorante “Al fogolar“. Noi ci abbiamo pranzato domenica, appena arrivati e non siamo rimasti affatto delusi! Piatti tipici e molto ben cucinati. Consiglio di prenotare.

Infine, dettaglio non da poco, il paese è vicinissimo alle piste da sci che potrete raggiungere con la vostra auto (le strade infatti sono sempre libere) oppure con lo skibus o il trenino. Negli alberghi sono disponibili gli orari e i collegamenti.

Indietro

Un pensiero su “Folgaria”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"Viaggiare ha senso solo se si torna con qualche risposta nella valigia" – Tiziano Terzani "Un indovino mi disse"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: