Keystone -> Rapid City

Ripartendo dalla graziosa Rapid City, siamo diretti verso Deadwood una tipica cittadina western dove il tempo sembra essersi fermato. Una piccola Las Vegas dall’impronta western, nata ai tempi della caccia all’oro, dove i saloon e le slot machines la fanno da padrone lungo la Main Street. Tappa obbligata al Number Ten Saloon dove fu ucciso il grande Will Bill, l’ex sceriffo che durante una partita di poker venne ucciso da un avventore ubriaco che lo colpì alle spalle. Il Saloon conserva lo stile di allora, segatura terra perchè la gente entrava con gli stivali fangosi, luci basse e tavoli di legno.

deadwood1
Proseguendo lungo la Main Street, da visitare il Celebrity Hotel dove ci sono cimeli di molti film, fra cui auto famose come la Ferrari di Magnum PI e il maggiolino de “Il maggiolino tutto matto”, come anche le chitarre dei più celebri musicisti.
Ultima tappa della cittá al cimitero dove è sepolto proprio Will Bill e la sua amata Calamity Jane morta qualche decennio dopo esprimendo la volontà di riposare accanto al suo amato sceriffo. Da qui sia mira anche un bel panorama sulla cittadina.

deadwood2

Proseguiamo in macchina, in direzione Sturgis, la patria dei rider in sella alle loro Harley Davison.

_DSC0410Qui, come ogni anno, si è appena concluso il raduno più grande e numeroso per partecipazioni al mondo. Il museo delle Harley ci mostra dei pezzi storici e unici di queste moto alcune con diverse migliaia di miglia alle spalle lungo le strade del mondo. Visitatelo anche se non siete appassionati di due ruote, vi sorprenderà con le storie di ciascuna moto presente nel museo.

sturgis
Per il resto non aspettatevi molto se non respirare il clima dei rider fra negozi che vendono gadget e magliette (ai quali non possiamo di certo sottrarci) e motociclisti che sfrecciano per le strade di questa piccola cittá.

In serata arriviamo a Rapid City e per cena seguendo le indicazioni della nostra Routard andiamo in un locale che si trova in una vecchia caserma dei pompieri, oggi birreria e ristorante: hamburger, fish&chips o burrito da non perdere.

_DSC0441

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

"Viaggiare ha senso solo se si torna con qualche risposta nella valigia" – Tiziano Terzani "Un indovino mi disse"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: