Archivi tag: neve

Folgaria, la neve e la nostra settimana bianca

La nostra prima VERA settimana bianca non poteva andare meglio e qui vi spiego perchè. Trovate i dettagli “tecnici”, qualche consiglio e le dritte che mi sento di darvi se decidete di trascorrere qualche giorno “bianco” sulle Alpi di Cimbra
Voglio ringraziare le amiche/amici blogger bambiniconlavaligia e Crinviaggio che mi hanno aiutato a far sì che questa vacanza fosse perfetta, i loro post sono stati utilissimi sotto tutti i punti di vista! Ho seguito molti dei loro consigli e ci siamo trovati benissimo! GRAZIEEE 🙂

Passo allora a raccontarvi che:

Abbiamo scelto un ottimo posto, Folgaria (Trento)…leggi tutto_DSC0096

Abbiamo scelto un albergo a misura di famiglia: l’Hotel Vittorialeggi tuttoIMG_3615

Abbiamo trovato una scuola di Sci dal cuore grande… leggi tutto
IMG_3633-0

Abbiamo provato più attività: sci, ciaspole e sleddog… leggi tutto
_DSC0064

Se poi avete tempo, vi consiglio una visitina al Museo del Miele a Lavarone… leggi tutto

_DSC0215

Annunci

Le nostre prime lezioni di sci

Ore 9, puntuali come sempre per la nostra terza lezione di sci. Nostra vuol dire, MIA che nata e cresciuta sul mare non avevo mai sciato in vita mia ma ora devo stare al passo della famiglia, e del QUASI QUATTRENNE che chiaramente è diventato con tre lezioni di gran lunga più bravo di me! Questo per tre ottimi motivi: a 4 anni non hai paura di cadere, non hai paura della velocità, anzi, e non avverti il pericolo, cosa fondamentale. Con questi tre vantaggi, ora lui va come un treno, senza più nemmeno i fermi alle punte! Io sono lì a fare lo spazzaneve e poco più e lui scende ad aeroplanino, oggi prova anche la sua prima seggiovia e ciao ciao campetto scuola! 

Nota di assoluto merito alla scuola di Scie di Passione a Passo Coe. Puntuale e precisa organizzazione, un occhio di riguardo per i bambini e dei grandi maestri che con i piccoli ci sanno proprio fare! Andrea e Luca nello specifico stanno davvero facendo del loro meglio con entrambi e devo dire che vedere scendere mio figlio con questa scioltezza me ne dà prova! 

La scuola di Scie di Passione è anche specializzata per le lezioni ai disabili anche con attrezzatura. Li vedo tutti i giorni coi miei occhi con quanta passione, coraggio e spirito allegro fanno sciare ragazzi e ragazze con problemi motori e psichici. Bravi maestri, quello che fate per queste persone è davvero eccezionale! Il sorriso che donate a loro e alle loro famiglie rimarrà impresso per sempre nelle loro memorie. 

Oggi proseguiremo con Sled dog e ciaspolata, se volete saperne di più continuate a seguirci!! 😉

Per ora… Bilancio dei primi due giorni, nettamente positivo!

Gennaio….tempo di …..

Settimana bianca!! O meglio, inizia il periodo in cui arriva o in alcuni posti è già arrivata la neve e i cultori dello sci hanno già prenotato week end più o meno lunghi o intere settimane da dedicare al sali scendi dalle piste!

Allora tornando indietro allo scorso anno, ci eravamo chiesti dove andare considerando un marito sciatore (ma di quelli seri … che sono sulle piste alle 8 di mattina e ci rimangono fino alle 4-5 del pomeriggio), un bambino piccolo non ancora in età da sci ma appassionato di neve, una mamma che gli scii ai piedi non li ha mai messi e che forse-ma non è detto- proverà ad indossarli più in là, magari al campetto scuola quando ci andrà il suo bambino (con la differenza che molto probabilmente lei al campetto scuola ci rimarrà in eterno!!! :-).. )

Perciò viste le premesse, avevo cercato come prima cosa i cosidetti family hotel… belli, bellissimi, dotati di ogni confort per l’intrattenimento dei bambini dentro e fuori, con tanto di animatrici per i più grandicelli (dai 3-4 anni in su) e di distrazioni di pure relax per le mamme. Peccato solo un pò cari….e comunque solo in destinazioni molto rinomate.

Siccome invece cercavamo un posticino un pò più tranquillo, sulle Dolomiti, vicino agli impianti, cerca che ti cerca, abbiamo scelto Vigo Di Fassa. Devo dire che la scelta è stata azzeccata, seppure il nostro albergo non avesse grandi intrattenimenti per i bambini così piccoli: comunque in pieno centro, buona la cucina e soprattuto ottimo il servizio navetta da lì all’impianto che porta al Ciampedie (in qualsiasi orario, c’è a disposizione il numero di cellulare del ragazzo che guida il pulmino e si può chiamare liberamente nel caso non fosse già dove vi trovate!)

Sinceramente ero un pò diffidente a trascorrere diversi giorni in un posto del genere, sapendo gli sciatori del gruppo impegnati tutto il giorno sulle piste. Pensavo che io e il mio piccolino di 2 anni ci saremmo annoiati e invece…… è stato l’esatto opposto. Tutte le mattine verso le 10 siamo saliti con la funivia al rifugio Ciampediè e altro che solo piste da sci….

valfassa3

Infatti oltre a 2 bei rifugi c’è un bellissimo parco giochi per bambini (gratis l’ingresso per chi alloggia in alcuni alberghi, per esempio il nostro!) con animazione e tantissime attrazioni e giochi per tutte le età!

valfassa2

E così eccoci catapultati a giocare con secchielli, palette, scivoli, gonfiabili, casette, tappetini elastici e tanto altro fino a che la fame e la voglia di un pò di calduccino non ci portavano ad entrare nel rifugio. Vi consiglio anche il giro in motoslitta che propongono gli animatori. Per i bambini piccoli è un vero spasso (questo però è extra e si deve pagare un biglietto, 7€ per un adulto e un bambino piccolo)

valfassa1

Per i bimbi più grandi (dai 3 anni), alle 10 ( c’è anche un secondo turno) parte dal parco giochi la moto slitta che porta i bambini non ancora in età da maestro di sci, al campino scuola accanto al parco. 2 ore di giochi con gli sci ai piedi, insieme agli animatori per inizare a familiarizzare con la neve…

Per la pausa pranzo, il Ristorante Bellavista davanti al parco è la soluzione ideale, primi e secondo abbondanti e un pò di relax al caldo sono proprio indispensabili. Considerate anche che specie i bambini piccoli (il mio avea 2 anni) seppure eccitati dal parco giochi, sentono più fatica per via dell’altitudine e ad un certo punto crollano e hanno bisogno di riposarsi un pò!

Per la sera, se non siete troppo stanchi, prima di cena vi consiglio un giretto a Pozza di Fassa, Moena o Canazei, tutte raggiungibili in poco tempo da Vigo di Fassa e piacevoli per una passeggiata pre-cena!

Se avete qualche destinazione a misura di bambino da consigliare, fatemi sapere….quest’anno non più ma il prossimo non mancheremo!! 😉